Giro della Sper

Giro della Sper

Con il toponimo Sper si indica un tratto del torrente Astico stretto tra alte pareti di roccia nei pressi dell'abitato di Carbonare. In quel punto nei primi anni Trenta dello scorso secolo era stato progettato un bacino idroelettrico, poi non realizzato. Il luogo è veramente suggestivo.

Dal centro di San Sebastiano (chiesa) scendiamo la strada interna dell'abitato fino al punto in cui si stacca sulla sinistra il bel sentiero che scende in direzione di Morganti. Sfioriamo l'antico maso e scendiamo ancora a valle, fino a raggiungere l'abitato di Carbonare. Seguiamo le indicazioni, percorriamo con la dovuta attenzione un breve tratto della SS349 fino all'ingresso del paese: prima di arrivare all'incrocio (segnaletiche) svoltiamo a destra e, percorrendo anche un breve tratto della SS350 (attenzione), in prossimità della fontana e della cappella del sobborgo di Girardi imbocchiamo la stradina asfaltata che conduce verso il torrente Astico.
Percorsa la stradina asfaltata per circa 600 m (indicazioni) svoltiamo a sinistra e seguiamo la comoda strada sterrata che conduce al ponte della Sper. Superato il ponte imbocchiamo sulla destra il sentiero che ci porta al torrente, che lo attraversa su un ponte di legno e che, seguendo il corso del torrente, conduce all'abitato di Cùeli. Passiamo accanto al mulino Cuel (visitabile nei weekend), attraversiamo l'abitato, raggiugniamo il maso di Lìberi e, in prossimità della fontana, giriamo a destra e saliamo il sentiero che in media salita, attraversando il torrente Astico, ci porta a raggiungere la strada sterrata della Clama. Siamo in un'area pascoliva.
Svoltiamo a destra e, seguendo la comoda strada, raggiungiamo località San Fermo, passiamo davanti alla segheria idraulica dei Mein, oltrepassiamo nuovamente il torrente Astico e, in media salita, raggiungiamo il villaggio di Tézzeli. Attravesato l'abitato imbocchiamo sulla destra il sentiero che taglia i boschi delle Télder e che in saliscendi, con breve salita finale, ci riporta a San Sebastiano. 

Difficoltà: medio
Durata: 2.49 h
Lunghezza: 8,5 km
Altitudine massima: 1288 m
Dislivello in salita: 287 m
Dislivello in discesa: 301 m

Il presente Sito Web utilizza solo cookie di tipo tecnico e di "terze parti". Non sono implementati cookie di profilazione. Proseguendo la navigazione e cliccando con il mouse in qualsiasi punto dello schermo esterno al presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies.